Educatore Garena IUSTO4 aprile 2022, ore 16.00-18.00

PRESENTAZIONE ANIMATA E DISCUSSIONE DEL TESTO

Lavoro educativo e qualità, anche nei tempi del Covid19. Elementi per la costruzione di un manuale di autovalutazione di un servizio educativo territoriale, Maggioli, Santarcangelo di Romagna (RN), 2021, a cura di G.Garena.

Introduce, il prof. Alessio Rocchi (Amministratore delegato di IUSTO)

Educatrici ed educatori della Cooperativa V. I. D. E. S. Main Onlus - Prevenzione Disagio Giovanile di Torino, con il prof. Gianni Garena (docente di IUSTO), presentano e discutono con i presenti i contenuti di questo testo finalizzato alla rappresentazione della qualità del lavoro educativo territoriale.

 

L’azione educativa rappresenta, sempre, un processo complesso nel quale intervengono molteplici dispositivi e sistemi sociali: gli effetti di questo processo sistemico costituiscono quindi il risultato di una produzione (più o meno coordinata) realizzata dai vari protagonisti della vicenda educativa.

Ma come valutare la qualità, nel suo complesso e nei singoli ambiti, di questi esiti sistemici?

Perché c’è oggi, dopo che la pandemia ha dispiegato i suoi tragici effetti, sempre più bisogno di una buona educativa territoriale? Come affrontare da parte dei servizi di educazione non formale (extrascolastica) le emergenti fragilità delle funzioni genitoriali, l’aumento della dispersione e dell’abbandono scolastico, i guasti psicorelazionali provocati dalla dad, i deficit nell’alfabeto delle emozioni nello sviluppo adolescenziale?

Come coniugare i modelli pedagogici di riferimento per l’educazione territoriale nei nuovi scenari di apprendimento e cura con/per le persone e le comunità? Come gli educatori possono assumere ruolo protagonistico all’interno di processi generativi di progettazione concertata tra enti pubblici e enti del terzo settore?

Rielaborando l’esperienza dell’équipe di educatrici ed educatori professionali di Vides Main di Torino, il testo tenta di affrontare queste domande e di far incontrare la concettualizzazione della prassi con la formazione di base e continua degli educatori professionali.

Educatore IUSTOSi offrono concreti metodi, tecniche e strumenti per garantire qualità nella complessità sociale e organizzativa aggravata dal Covid-19. Su queste basi, i saperi messi in atto nell’azione educativa non formale, orientati verso un approccio sistemico alla complessità sociale e organizzativa, possono trovare riconoscimento in un manuale di autovalutazione e in una proposta di check list per la revisione professionale tra pari di un servizio educativo territoriale.

La presentazione di Francesca R. Marta (Save the Children) interpreta efficacemente le intenzionalità di questo libro centrando l’attenzione sul pensiero educativo specie ...quando i sogni incontrano i cassetti.

CONFERMA LA PARTECIPAZIONE INVIANDO UNA MAIL A [email protected]

La partecipazione è gratuita.

Si ricorda che sarà necessario possedere ed esibire il Green pass al momento dell'accredito.

 

Eventi

Notizie