testalino psi

 

Questa sezione è dedicata all'accoglienza e all'orientamento degli Studenti che presentano un Disturbo Specifico dell'Apprendimento (DSA) o una disabilità. 

 

Commissione DSA e Disabilità

  • Alessandra Schiatti
  • Gabriella Damilano
  • Paola Damiani
  • Enrico Dolza

E-mail: [email protected]

 

DSA - Disturbi Specifici dell'Apprendimento

I Disturbi Specifici di Apprendimento includono un insieme eterogeneo di disturbi che possono influenzare l’acquisizione, l’organizzazione, la memorizzazione, la comprensione e l’uso di informazioni verbali e non verbali. Tali disturbi influiscono sulla capacità di apprendimento di individui privi di patologie neurologiche e di deficit sensoriali che altrimenti dimostrano capacità cognitive e di ragionamento adeguate.

Quali sono:

  • DISLESSIA, disturbo specifico di decodifica del codice scritto: incide sull’abilità di lettura
  • DISGRAFIA, disturbo specifico della scrittura: incide sull’abilità di scrittura relativa alla forma del segno grafico
  • DISORTOGRAFIA, disturbo specifico della scrittura: incide sull’abilità di scrittura relativa alle regole ortografiche del contenuto di un testo
  • DISCALCULIA, disturbo specifico nel calcolo: incide sull’abilità di riconoscere, scrivere e contare i numeri

 

Le certificazioni EES (Esigenze Educative Speciali) e BES (Bisogni Educativi Speciali), qualora non indichino la presenza di DSA, non consentono la richiesta di supporti o ausili particolari, in quanto non riconosciute dalla normativa vigente relativa al percorso universitario.

Per richiedere supporti e/o tempi aggiuntivi durante la prova di selezione e/o durante il percorso di studi, il candidato deve essere in possesso di una certificazione di DSA ai sensi della legge 170/2010.

La certificazione deve:

  • riportare i codici nosografici e la dicitura esplicita del DSA in oggetto
  • contenere tutte le informazioni necessarie per comprendere le caratteristiche individuali di ciascun soggetto
  • individuare le rispettive aree di forza e di debolezza dello studente

La certificazione, per essere considerata valida, deve:

  • essere stata rilasciata dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN), o da specialisti o strutture accreditate
  • essere stata rilasciata da non più di 3 anni (la data delle certificazioni rilasciate prima dei 18 anni non deve superare i 3 anni; le certificazioni rilasciate dopo il 18° anno di età sono considerate valide indipendentemente dalla data di rilascio).

 

Scheda segnalazione DSA

 

Gli studenti che presentano la scheda di segnalazione DSA dovranno inoltre provvedere alla compilazione del Piano Formativo Personalizzato (PFP - Sezione A: Autopresentazione dello studente), contestualmente alla pre-iscrizione on line.

 

Compila il Piano Formativo Personalizzato - Sezione A

 

L’accoglimento di ciascuna richiesta spetta alla apposita Commissione Esaminatrice, in base alla valutazione tecnica della validità delle certificazioni prodotte e della congruità delle richieste di supporti e/o tempi aggiuntivi. Lo studente riceverà comunicazione degli eventuali strumenti compensativi utilizzabili durante il test di ammissione.

Gli strumenti compensativi concessi durante i test di ammissione sono diversi rispetto a quelli normalmente concessi durante l’anno accademico (Linee Guida 2011 e Linee Guida CNUDD). Lo studente, in caso di immatricolazione, riceverà la delibera della Commissione DSA e Disabilità con le indicazioni relative agli eventuali strumenti compensativi e/o dispensativi fruibili durante il percorso di studi.

 

Disabilità

Il candidato in possesso di una certificazione di invalidità o di disabilità può richiedere supporti e/o tempi aggiuntivi, durante la prova di selezione e/o durante il percorso di studi, compilando l'apposito modulo ed allegando:

  • certificato di invalidità/disabilità rilasciato dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN)
  • copia del Piano Individuale Educativo (PEI) rilasciato dalla scuola secondaria
  • altra idonea documentazione comprovante le specifiche difficoltà e/o diagnosi funzionale

 

Scheda segnalazione disabilità

 

Gli studenti che presentano scheda di segnalazione di disabilità dovranno inoltre provvedere alla compilazione on line del Piano Formativo Personalizzato (PFP - Sezione A: Autopresentazione dello studente), contestualmente alla pre-iscrizione on line.

 

Compila il Piano Formativo Personalizzato - Sezione A

 

L’accoglimento di ciascuna richiesta spetta alla Commissione Esaminatrice, in base alla valutazione tecnica della validità delle certificazioni prodotte e della congruità delle richieste di supporti e/o tempi aggiuntivi. Lo studente riceverà comunicazione degli eventuali strumenti compensativi utilizzabili durante il test di ammissione.

Gli strumenti compensativi concessi durante i test di ammissione sono diversi rispetto a quelli normalmente concessi durante l’anno accademico (Linee Guida 2011 e Linee Guida CNUDD). Lo studente, in caso di immatricolazione, riceverà la delibera della Commissione DSA e Disabilità con le indicazioni relative agli eventuali strumenti compensativi e/o dispensativi fruibili durante il percorso di studi.