La consulenza orientativa può essere definita come un percorso di facilitazione dei processi decisionali del soggetto, con particolare riferimento ai momenti di transizione al lavoro e nei percorsi scolastici; nella esperienza professionale.
Le principali finalità del servizio sono quelle di sostenere la persona nell'analisi della propria storia personale e professionale (identificando competenze, risorse, interessi professionali ed extra-professionali, ...), nell'acquisizione di informazioni sulle opportunità (scolastiche, professionali e formative) del territorio e nella definizione di un progetto professionale.

Le principali finalità del servizio sono:

  • costruire un progetto di vita di formazione, professionale e relazionale - sociale
  • accompagnare l'utente nel percorso di definizione e crescita personale nei momenti di scelta